TORNEO DI ROMA: GARA 1


Ororosa – Arona 78-35 (37-8)

Parziali 28-2,9-6;22-10,19-17

Ororosa: Baldi 12, Guerini 5, Togni 2, Moretti 9, Zenoni 2, Piccinini 6, Gangemi 4, Zappella 4, Gambirasio 8, Bonomi ,Tall 20, Poma 6, Camozzi. All. Stazzonell/Celeste

Arona: Orsi, Schranz 5, Palese 12, Lana 8, Pedrone 2, La morte, Medina 2, Atronsi 4, Brusciano, Pagani 2, Taglione. All. Bertoli

Buona la prima per le Oro under 15 che al torneo di Roma partono con il piede giusto.

Ottima difesa e buone percentuali danno subito il vantaggio necessario per gestire la gara, Arona viene presa alla sprovvista ma con il passare dei minuti fa vedere buone cose e mette in difficoltà la difesa orobica in più di una occasione.

Per problemi covid la terza squadra del girone non ci sarà quindi domani mattina rivincita con Arona per approdare al girone finale .

FORZA ORO

U 19: VITTORIA CON PONTEVICO

Ororosa 63 Pontevico 28

Parziali: 20/4  13/9  17/10  13/5

Ororosa: Scainelli 9. Mangiapoco 2. Poli. Zenoni 3. Bracaccini A.8 Morotti 5. Nitri 10. Surini 2. Bracaccini G.10. Cossali 2. Belotti 8. Tonolini 2. Coach: Villa E. Vice: Torri R.

Pontevico: Orsini S. Trezza. Piovani 2. Orsini E. 7 Igbinigie 7. Piacentini 4. Pelucchi 8. Mariotti. Coach: Fioretti V.

Parziali: 20/4  13/9  17/10  13/5

Arbitro: Zanelli 

Ultima di campionato under 19 per il 2021, incontriamo un rimaneggiato Pontevico che fin dai primi minuti subisce un team Ororosa desideroso di collocare un referto vincente sotto l’albero: subito in evidenza le gemelle Bracaccini e Nitri supportate da tutte le compagne coinvolte, il divario del primo quarto segna di fatto l’esito dell’incontro.

Mettiamo tutte le ragazze in campo in tempi rapidi così da non sfiancare nessuna e allo stesso tempo dare modo ad ognuna di loro di mettersi in mostra con buoni risultati alternati a sviste abbastanza evitabili.

Ma è quasi Natale…

Diciamo che le palle andrebbero messe sull’albero e nel canestro ma ogni tanto se ne vanno da tutt’altra parte causando qualche sconforto cestistico nei coach!


Ma il bicchiere ci piace vederlo mezzo pieno ed alzarlo per brindare ai miglioramenti fatti da questo super gruppo che ci sta dando e soprattutto si sta prendendo soddisfazioni che erano poco più che speranze ad inizio stagione.

Brave a loro! 

In questo momento la classifica parla di un quarto posto che è un ottimo risultato frutto di vittorie con quelle formazioni alla nostra portata, è rimasto solo il rammarico della sconfitta con Brignano dopo una bellissima partita da parte di entrambe le formazioni.

Ritornando al match di ieri da segnalare purtroppo l’infortunio di Ambra che ha riportato una brutta distorsione ad una caviglia, fortunatamente i primi esami non hanno riscontrato fratture per cui la pausa le darà modo di recuperare e la rivedremo in campo appena possibile.

E adesso cominciamo con le maratone culinarie continuando ad allenarci mi raccomando, vi aspetto in palestra con una fetta di panettone in mano!

Buone feste a tutte voi.

U 19 EL.: VITTORIA CON GIUSSANO

OROROSA 67 – GIUSSANO 23

Parziali 17-10, 14-8, 20-4, 16-1.

Ororosa: Mazza 8, Fossati 2, Lussignoli 15, Monti, Crippa 8, Frosio 2, Testa 2, Rota, Rizzo 14, Cancelli 12, Della Corte 4. All. Epis/Stazzonelli

Giussano: Marchesi 4, Galli, Colico 1, Zappa, Bionda, Lazzari, Ukaegu 9, Zanuttini, Molteni 4, Barreca 5. All. Cremascoli

Arbitro: Abderrahym G.

Note Oro: Falli fatti:19 Falli Subiti: 19 Tiri liberi: 14/22

Vittoria convincente per l’Under 19 Elite Ororosa con Giussano nell’ultima partita del 2021.

Nel primo periodo le Oro approcciano bene la partita muovendo discretamente la palla in attacco e controllando i rimbalzi. Giussano rimane comunque in scia. 17-10 il parziale.

Nel secondo periodo le ospiti provano ad avvicinarsi sfruttando la fisicità di Ukaegbu, ma una tripla di Lussignoli (che troverà con continuità il canestro per tutta la partita), tiene Giussano a distanza. Mazza e Testa si fanno trovare pronte dalla panchina e alzano l’intensità difensiva. All’intervallo punteggio 31-18.

Nel terzo periodo c’è il parziale che chiude di fatto la partita. Le Oro entrano con il giusto piglio, prima Lussignoli e poi Rizzo firmano un parziale di 8-0 che costringe Giussano al time-out. La musica però non cambia, le Oro incrementano ulteriormente il vantaggio. 51-22 al 30’.

Nell’ultimo periodo c’è spazio per tutte le effettive, brave a farsi trovare pronte e a non calare l’intensità.

Ora vacanze di Natale, un po’ di riposo e allenamenti per ricaricare le pile e arrivare pronte alla seconda parte della stagione.

Forza Oro!!!

U 15 : VITTORIA CON REZZATO

Ororosa – Rezzato 106 – 38
Parziali: 25-8    28-13     21-12     33-5

Ororosa: Baldi 29, Camozzi, Guerini 16, Moretti 10, Togni 8, Dieng 3, Zenoni 4, Piccinini 16, Gambirasio 16. All. Deleidi

Rezzato: Rugantini, Compaore 4, Bertoloni 6, Morellato 1, Cresseri 12, Onu 4, Zamboni 8, Maranca , Onesti, Gatti 2, Redaelli 1. All. Casnigo, Paroni

Arbitro: Rapizza

Difficili primi tre minuti per le oro, in attacco nel trovare canestri semplici da sotto e in difesa, tanti falli fatti nel tentativo di rubare palloni.
Dal quarto minuto le ragazze di Bergamo fanno pace con il canestro e si sbloccano, e la partita va a senso unico per le bergamasche.
Bella prestazione di Baldi che ne mette a referto 29, e grande esordio con canestro di Dieng, classe 2009.

Brave ragazze e forza Oro !

U14: VITTORIA CON CREMA

Crema – Ororosa   23-81 (6-44)

Parziali : 4 -16, 2-28, 12-21, 5-16

Crema: Savoia 6, Benetti, Previ, Pansecchi 15, Giaveri, Lombardi, Ferrari, Rossi, Barbangelo 2, Mussa. All. Rossi/Corlazzoli

Oro: Botti 4, Pasini, Martinelli 11, Vavassori 6, Rizzo 4, Bussetti G. 10, Colombi 2, Gangemi 17, Zappella 15, Bussetti B. 12 . All. Stazzonelli/ Celeste

Note Oro: Rimbalzi 18 (6 Bussetti G.). Palle recuperate: 39 (9 Bussetti, 7 Vavassori, 6 Zappella). Palle perse: 20 (4 Colimbi, 3 Gangemi, 3 Bussetti G.) Tiri Liberi: 5/13. Assist: 10 (2 Rizzo, 2 Vavassori, 2 Colombi)

Buona anche la terza per le under 14 che a Crema giocano una discreta partita, la palla soprattutto in contropiede viaggia velocemente e con buone spaziature, Bussetti e Vavassori sono brave a imbastire il gioco e recuperare palle, in fase realizzativa Zappella e Gangemi trovano spesso la retina mentre Martinelli è brava a rubare palla e convertire in canestri.

Ottimo esordio per la 2009 Rizzo che alla prima uscita dimostra personalità e talento, ma anche oggi tutte le bimbe entrate in campo hanno fatto vedere impegno e voglia. Brave ragazze adesso la pausa natalizia ci darà modo di  ricaricare l’energia e farci trovare pronte alla ripresa del campionato che sarà il 9/01 ad Iseo.

Forza Oro e buon Natale a tutti !

U 17 EL.: VITTORIA CON GEAS

Ororosa – Geas 51 – 36 (27-18)

Parziali: 17-5, 10-13; 12-10, 12-8

Ororosa: Mazza 10, Fossati 3, Lussignoli 7, Monti 8, Crippa 10, Frosio 4, Merli 2, Poma 4, Bresciani 2, Carrara 1. All. Stazzonelli/ Epis/ Deleidi

Geas: Resemini 14,Nozza, Sartori, Leto, Garbin 3, Rogata n.e, Trezzi, Luciani 3, Trezzi G. 11, Pollini 2, Camera n.e.  All.Gargantini/ Semoventa

Note OroRimbalzi: 29 (9 Monti). Tiri Liberi 9/18. Tiri da 3 Pt  2/4 (2 Crippa). Palle perse: 28 (5 Lussignoli). Palle recuperate: 23 (8 Mazza, 6 Lussignoli), Assist: 8 (3 Poma,3 Mazza).

Partita difficile per le Oro che devono lottare fino alla fine per aver ragione su un Geas combattivo e determinato.

Partenza buona per le padrone di casa anche se si vede subito che la reattività fisica e mentale non è la stessa di sempre. Crippa e Frosio trovano buoni canestri ma qualche errore difensivo lascia sempre spazio alle ospiti per rientrare, il primo quarto è di marca Orobica 17 a 5.

Nel secondo periodo Geas reagisce con Trezzi e Vergani  che puniscono con tre triple gli errori difensivi delle padrone di casa, Lussignoli e compagne non riescono a cambiare ritmo alla gara, l’attacco è statico  e i tanti errori banali non danno possibilità alle oro di spezzare la partita. Si va  al riposo lungo in vantaggio 27 a 18.

Nella ripresa Milano trova con Resemini 12 punti l’unica a segnarsi a referto per Geas nel terzo periodo mentre per le Oro Mazza, Crippa e Monti mantengono il vantaggio sempre in doppia cifra.

Finisce con una vittoria sofferta ma sicuramente importante soprattutto in condizioni fisiche e mentali non ottimali, le assenze di Cattaneo ed Ernani cominciano a pesare il riposo Natalizio arriva a pennello dopo 4 mesi di gare e allenamenti ci sta il meritato riposo.

Forza Oro ….Buon Natale!

U 19: VITTORIA CON BRIGNANO

OROROSA 70 – VISCONTI BRIGNANO 46

   Parziali 17-9, 17-8, 23-8, 13-21

Ororosa: Abbiati 4, Forese 7, Maianti 18, Bassani 9, Ferrari, Poku 4, Lombardi 2, Bresciani 9, Merli 4, Carrara 13. All. Epis/Deleidi/Celeste

Visconti Brignano: Adamo 4, Radaelli 5, Agazzi 3, Poku 8, Binetti 16, Invernizzi 2, Crippa 4, Assanelli 4, Borella. All. Agostinelli

Arbitro: Gigante F. L.

Note: Falli fatti: 12 Falli subiti: 9 Tiri liberi: 8/11 Tiri 2 pti: 28/72 Tiri 3 pti: 2/11 Rimbalzi totali: 36 (Poku 8, Maianti 6) Palle perse: 12 Palle recuperate: 26 (Forese 6, Merli 5) Assist: 8 (Ferrari, Maianti 2)

Vittoria convincente e primo posto confermato per l’Under 19 regionale di Bergamo contro Brignano, che si presentava ad Albino a pari punti.

Le Oro partono subito molto attente in difesa, concedendo poco e controllando i rimbalzi nonostante la maggiore taglia fisica delle ospiti. In attacco, a parte una tripla di Carrara, le padrone di casa rinunciano a buoni tiri dalla media/lunga distanza preferendo soluzioni al ferro. Brignano però chiude molto bene l’area e Poku è un fattore in difesa per le ospiti.

A fine primo quarto qualche palla rubata consecutiva consente alle Oro di fare il break e di incrementarlo anche nel secondo quarto, dove anche in attacco si trovano finalmente buoni canestri dalla media. All’intervallo la partita è sul 34-17 per Ororosa.

Nella ripresa le cittadine continuano da dove avevano finito, alzando ulteriormente la qualità in attacco. La palla gira molto bene e le Oro sono brave a trovare la compagna più libera. Anche le percentuali sorridono alle casalinghe, che si portano sul 57-25 al 30’.

Ultimo quarto in cui cala la tensione e Brignano trova la via del canestro con continuità. Risultato finale 70-46.

Prossimo appuntamento sfida al vertice dopo la pausa natalizia (7 gennaio) vs Crema, in una partita in cui la vincente guadagnerà il primo posto solitario.

Brave ragazze!

Forza Oro

U19 EL.: SCONFITTA CON COSTA

BASKET COSTA 74 – OROROSA 60

Parziali 18-14, 30-13, 18-17, 8-16

Ororosa: Mazza, Fossati 4, Lussignoli 11, Monti 4, Crippa 8, Frosio, Testa 2, Della Corte 8, Rota 4, Rizzo 10, Cancelli 9. All. Epis/Stazzonelli

Costa: Villa E. 10, Cesana, Motta, Cibinetto, Caloro 13, Piatti 10, Bernardi 12, Tentori 6, Osazuwa 16, Allievi 7. All. Rossi/Ranieri

Arbitro: Mauri V.

Note Oro: Falli fatti: 16 Falli Subiti: 19 Tiri Liberi: 7/12

Buona prova nonostante la sconfitta per l’Under 19 Élite contro Costa.

Partenza sprint per le ospiti, che con una penetrazione di Lussignoli seguita da una tripla di Crippa, si portano sul 5-0 e costringono Costa a rincorrere. Il periodo prosegue equilibrato, con le padrone di casa che trovano troppi canestri facili in contropiede, sfruttando le disattenzioni delle Oro in transizione difensiva. Costa tenta l’allungo, ma Monti e Rota sono brave a farsi trovare pronta dalla panchina e con un canestro di rapina e una palla recuperata permettono alle Oro di chiudere il quarto sotto 18-14.

Nel secondo periodo Costa alza i giri della difesa, pressando e togliendo i tempi di gioco alle portatrici di palla bergamasche. Qualche palla persa di troppo e un attacco statico da parte di Ororosa permettono a Costa di effettuare l’allungo decisivo. All’intervallo il risultato è 48-27.

Nel terzo periodo le Oro non si demoralizzano, Lussignoli, ben supportata da Cancelli, è un fattore in entrambe le metà campo. Costa fatica a trovare soluzioni facili, ma Caloro e Osazuwa trovano canestri importanti che mantengono il distacco pressoché invariato. Parziale del quarto 18-17.

Nel quarto periodo le bergamasche continuano il buon lavoro difensivo e in attacco muovono bene la palla. Rizzo concretizza con continuità e le Oro riescono a rimontare fino al -12. Risultato finale 74-60.

Buone risposte da parte delle Oro, contro una squadra di assoluto valore quale è Costa.

Prossimo appuntamento lunedì 20/12 ad Albino vs Giussano.

Forza ORO!!!