U17 BG.: VINTA LA SEMIFINALE !

OROROSA 67 – BASKET TEAM CREMA 31

Parziali 16-10, 16-4, 13-4, 22-13

Ororosa: Lampe 11, Guerra 3, Ferrari 6, Lombardi 6, Galbuseri 3, Carrara 2, Gambirasio 6, Togni 6, Boniforti 6, Piccinini 8, Baldi 10. All. Epis/Deleidi/Celeste

Crema: Occhiato 7, Aggugini 2, Rossetti 8, Mercadante 2, Priore, Cardisperi 5, Calzi G., Calzi M., Fischetti, Pansecchi, Bulgarini 2, Gaudioso 5. All. Curti

Arbitro: Mulè L. e Forini F.

Note: Falli Fatti: 12 Falli subiti: 14 Tiri Liberi: 8/18 Tiri 2 pti: 28/48 Tiri 3 pti: 1/9 Rimbalzi totali: 33 (Lombardi 7, Boniforti, Gambirasio 5) Palle perse: 21 (Ferrari, Guerra 4) Palle recuperate: 19 (Lombardi 6, Lampe 3) Assist: 8 (Baldi, Togni 2)

Vittoria in semifinale contro Crema per l’Under 17 regionale, che si assicura la finale contro Cavenago in programma domani, domenica 19, alle 18.30 sempre a Villasanta.

Le Oro partono un po’ contratte e hanno bisogno di qualche minuto per prendere le misure all’attacco cremasco. Dalla metà del primo quarto la difesa cambia registro, Crema fatica a segnare. Ororosa però in attacco non è lucida, cerca spesso passaggi dentro l’area con una difesa molto chiusa che non creano vantaggi e portano a palle perse. Tra il primo e il secondo quarto sono Lampe, un fattore contro la zona, e Baldi, con ottimi vantaggi creati dall’1c1, a fare il parziale per le Oro. Lombardi e Ferrari finalmente entrano in partita, la prima con qualche rubata delle sue e un contropiede, la seconda con 4 punti che portano le Oro all’intervallo sul 32-14.

Nel terzo quarto, le Oro sono attente in particolar modo in difesa. Dopo 4 minuti il parziale del periodo è 2-2. Gambirasio è brava a sfruttare la sua fisicità per limitare Occhiato, pericolo numero uno di Crema, e per trovare canestri in attacco. Boniforti e Piccinini si fanno trovare pronte e tengono l’intensità alta, aggiungendo anche canestri che incrementano il vantaggio e mettono la partita in cassaforte.

Nell’ultimo periodo tutte le ragazze sono brave a farsi trovare pronte, Guerra finalmente si sblocca anche in attacco, Togni prende coraggio e fa delle ottime scelte. La palla gira bene, le Oro sono costanti fino alla fine. Risultato finale 67-31.

Ottima prova delle ragazze, che domani sono chiamate all’ultimo sforzo per coronare il percorso fatto.

Forza ragazze!
Forza Oro!!!