U19 ALB/PARRE FINALE B: TU CHIAMALE SE VUOI EMOZIONI

Ororosa Basket 36- Pallacanestro Broni 78

Ororosa Basket: Scainelli. Mangiapoco. Poli 2. Zenoni 2. Bracaccini A. 5. Nitri 13. Surini 2. Bracaccini G. 2. Cossali 2. Belotti 6. Tonolini 2. Coach: Villa E.

Parziali: 17/25 6/23 11/13 2/17

Arbitri: Naka e Bravo (gara facile, buona gestione).


Non aspettatevi un commento relativo a quest’ultima partita delle nostre Under 19 con Broni: quello pavese è un contesto di qualità da accomunare ad un livello di squadra Elite, il risultato di ieri sera non dico che fosse scontato ma obiettivamente era ampiamente prevedibile.

Quindi concludo velocemente: onore a Broni che ha vinto la finale, altrettanto per Ororosa Albino/Parre ha concluso una stagione al di sopra di ogni aspettativa.

Diamo i numeri? Ma si dai, nel senso buono del concetto sia chiaro!

Abbiamo disputato 24 partite quest’anno sportivo conseguendo 16 risultati positivi.
Perdiamo nettamente con Crema e i derby con Ororosa Bergamo come logico che fosse.
Subiamo una sconfitta casalinga di 5 punti con Visconti Brignano il cui bruciore si prolunga fino alla gara di ritorno dove sfoderiamo una prestazione che non lascia scampo alle nostre brave avversarie, il risultato finale parla di un +14 che ribalta ampiamente la differenza canestri e ci regala una vittoria dopo una grande gara da parte nostra.

Concludiamo al terzo posto e la soddisfazione è presente in tutte noi.

Arriviamo alla seconda fase dove infiliamo due vittorie discrete o poco più per poi presentarci a Bollate ( in tutta onestà “presentarci” è una parola grossa… diciamo che è stata una transumanza di agnelline predestinate a fare una brutta fine…) dimenticando materia grigia e attributi in Val Seriana. Meno 23…male, tanto.

La vendetta è un piatto che va servito freddo, quindi apparecchiamo una gara di ritorno semplicemente al limite della perfezione, l’allenamento precedente la gara di ritorno con le milanesi è quanto può auspicarsi ogni allenatore. Super.

Il conto finale è un 53/49 per le nostre ragazze al cospetto di una signora squadra ottimamente allenata.

Il tutto ci porta ad essere alla semifinale di martedì scorso con Fanfulla Lodi.
Ma quella è già storia vecchia…

Piacevoli emozioni…

Buona estate a tutti voi.

SEMIFINALE U19 BG.: SCONFITTE DA BK CREMA

Basket Crema – Ororosa  71-41 (37-19)

Parziali : 16-4   21-15    17-12    17-10

Ororosa: Bresciani 11, Lampe, Guerra, Carrara M. 4, Ferrari 9, Lombardi 2, Galbuseri, Abbiati 6, Forese 2, Carrara F., Maianti 7. All. Deleidi, Torri.

Basket Crema: Pellegrini 4, Occhiato 20, Rossetti 5, Radaelli, Partesani 15, Guerrini 9, Mercadante 6, Priore N., Severgnini 1, Cardisperi 6, Vairani 5, Priore G. All.: Piazza.

Arbitri: Balestreri, Bonizzoni.

Semifinale impegnativa per il gruppo U19 Bergamo, che si trova a dover affrontare Basket Crema, già incontrata nella prima fase del campionato.

Partenza davvero dura e in salita per l’attacco delle Oro, creano dei tiri piazzati da 1vs1 e da scarico ma non riescono a concretizzarli. Finalmente dopo 7 minuti di gioco è il capitano Abbiati a sbloccare la situazione facendo un canestro dal pitturato.

Nel secondo quarto le Bergamasche provino a recuperare il divario creatosi, e sono proprio Bresciani e Ferrari a prendere in mano la situazione, portando le Oro fino a meno 8. La voglia di recuperare fa però commettere alle Oro qualche fallo di troppo, mandando in lunetta le avversarie. Si va all’intervallo lungo 37-19.

Al rientro dalla pausa le Oro non mollano e continuano a lottare per recuperare punti, ma crema non abbassa la guardia e si fa trovare solida. Il divario creatosi fin dal primo quarto è troppo e pur dando tutto le Bergamasche non riescono a ricucirlo.

Finisce qui il campionato delle U19 di Bergamo, posizionandosi tra le prime 4 della Lombardia. Complimenti a tutte le ragazze per il percorso fatto quest’anno.


Ora pronte a lavorare per la prossima stagione.

FORZA ORO !!

FINALI NAZIONALI U19EL.: ORO FRA LE PRIME 8 SQUADRE IN ITALIA

BASKET COSTA 63 – OROROSA 34

Parziali 21-12, 17-2, 9-4, 16-16

Ororosa: Poma, Gambirasio 2, Lussignoli 7, Monti 3, Crippa 5, Della Corte 3, Rizzo 11, Fossati 3, Testa, Merli, Cancelli ne. All. Epis/Stazzonelli/Celeste

Costa: E. Villa 15, M. Villa 6, Caloro 4, Toffali 3, Berrnardi 11, Tentori 4, Osazuwa, Serra 4, La Banca 4, Allievi 8, Razzoli, N’Guessan 4. All Rossi/Seletti

Arbitri: Di Tommaso M. e Morra G.

Note Oro: Falli fatti: 11 Falli subiti: 9 Tiri liberi: 2/2 Tiri 2 pti: 10/38 Tiri 3 pti: 4/17 Rimbalzi totali: 49 (Monti 11, Crippa 7) Palle recuperate: 4 Palle perse: 36 (Testa, Monti 5) Assist: 7 (Crippa 4)

Finisce contro la corazzata Costa l’avventura dell’Under 19 Elite Ororosa alle finali nazionali di Battipaglia, conclusa con l’accesso nelle prime 8 squadra d’Italia per la categoria.

Oltre a Cancelli, a riposo precauzionale, anche Mazza non è della partita.
Nel primo quarto le Oro impattano bene, Crippa e Della Corte segnano due triple in fila e Rizzo firma il sorpasso sul 12-10. Costa alza quindi la difesa e riesce ad andare al 10’ 21-12.

Nel secondo quarto le Oro perdono lucidità, Testa non riesce a superare la pressione di Costa, che ne approfitta e fa il parziale che chiude la partita. All’intervallo 38-14.

Nella seconda metà di gara le Oro sono brave a non mollare e rimanere concentrate, soprattutto in difesa. Monti e Crippa riescono a contrastare molto bene la fisicità delle lunghe avversarie e Lussignoli in attacco si sblocca trovando buone soluzioni.

Risultato finale 63-34.

Bilancio stagionale molto positivo per il gruppo Under 19, che è riuscito a trovare il giusto equilibrio tra le 2004, che giocano con la serie B di Albino, e le Under 17 Elite, che hanno mostrato di saper affrontare avversarie più grandi e di valore.

Annata da incorniciare…e per le Under 17 non è ancora finita!

Brave ragazze!!!

Forza Oro!!!