ADELE SELEZIONATA PER IL CAMP NBA-FIBA

Ororosa Basket con molto piacere comunica che ADELE CANCELLI è stata selezionata per partecipare al Basketball Without Borders un camp di alta specializzazione organizzato da NBA e FIBA che si svolgerà a Milano dal 1 al 4 giugno.

Complimenti Adele da tutti noi per questa nuova avventura.

FINALI NAZIONALI U15: 2 SU 2 !!!!

Ororosa – Bologna   66-60 (39-20)

Parziali: 22-11 17-9 14-20 13-20

Ororosa: Baldi 17, Camozzi, Guerini 7, Bonomi, Togni, Zenoni, Piccinini 17, Poma 16, Gangemi 1, Zappella 2, Gambirasio 4, Tall 2. All.: Stazzonelli, Deleidi, Torri.

Bologna: Giuliani 9, Zambonelli 2, Beatrice 10, Springer 10, Corradini 11, Macor 7, Cockram 1, Baroncini 5, Capuzzimati, Trocchi n.e., Montalbani n.e., Maganelli 5. All.: Gatti, Giordano, Brini.

Note Oro: tiri da 3p. 4/11 (2 Baldi, 1 Gambirasio, 1 Guerini), tiri liberi 15/23, rimbalzi 26 (7 Poma, 5 Piccinini), palle recuperate 10 (3 Guerini, 3 Poma), palle perse 9 (3 Piccinini).

Seconda grande prestazione delle nostre Oro questa sera hanno che battuto Peperoncino Libertas Basket con un finale al cardipalma in una partita sicuramente difficile contro un’ottima squadra.

Due tempi dominati dalle oro con Poma, Guerini e Baldi brave a mettere pressione alle portatrice di palla ospiti e Piccinini un vero fattore nel pitturato.

Sul più 20 la partita sembra in mano alle Orobiche invece Bologna gioca la carta della Zona e toglie completamente il ritmo gara alle Oro.

Bologna ci crede e con grande precisione al tiro si avvicina a -2, arriva però la reazione oro con Piccini e Baldi determinate e precise (4/4 ai liberi nel minuto finale), che, affiancate da Poma e Guerini, trovano la forza di chiudere la gara e conquistare il referto rosa che vale l’accesso nelle migliori 12 squadre d’Italia!


Grandi ragazze !

FINALI NAZIONALI U15: VITTORIA CON STELLA AZZURRA

Ororosa – Stella Azzurra 77-41 (40-20)

Parziali: 20-13, 20-7, 27-6, 10-15

Ororosa: Baldi 7, Camozzi 2, Guerino 9, Moretti, Togni 8, Zenoni, Piccinini 10, Poma 4, Gangemi 4, Zappella 2, Gambirasio 15, Tall 16. All.: Stazzonelli, Deleidi, Torri.

Stella Azzurra: Battaglini 1, Salvioni 5, De Sanctis, Di Paoli, Guarnieri 4, Aquilano 10, Affinito 2, Svani 15, Leanza, Faraoni, Bulat 4. All.: Corradini, Falqui.

Note Oro: tiri da 3p. 3/9 (1 Gambirasio, 1 Baldi), assist 15 (5 Poma), tiri liberi 8/19, rimbalzi 45 (12 Tall, 6 Gambirasio, 6 Poma), palle recuperate 15 (7 Guerini, 3 Poma, 3 Togni), palle perse 10 (3 Poma).

Super partita e grande esordio per l’U15 elitè alle Finali Nazionali.

Nei primi due quarti le Oro dominano nettamente, a livello di ritmo, Stella Azzurra e l’aggressività a tutto campo crea grandi vantaggi e ottime transisizioni.

Domani si torna di nuovo in campo contro Bologna (diretta su You Tube alle ore 18.00), pronte alla seconda battaglia che potrebbe darci l’acceso nelle prime dodici squadre italiane.

NOI CI CREDIAMO: FORZA ORO!!!

U17 ALB./PARRE: CEDE A BUSTO

Ororosa Basket 31- Pro Patria Busto 35

Parziali: 5/13  8/12  4/6  14/4

Ororosa Basket: Belotti 5. Mangiapoco 13. Scainelli. Pezzotta. Piazzini. Ongaro. Jaouhari 2. Zenoni 2. Surini 7. Facchinetti 2. Carrara. Capelli. Coach: Villa E.

Arbitro: Gigante F. (un’altra pregevole prestazione di questo giovane fischietto).

Peccato aver concluso il campionato U17 con una sconfitta così causata da un approccio pessimo del nostro quintetto di partenza: una serie di tiracci orrendi che hanno fatto tutto fuorché andar vicino al canestro ed alcune difese rivedibili scavano il parziale di 5 a 13 per le ospiti che sarà decisivo ai fini dell’assegnazione della posta in palio.

È una sontuosa prestazione di Surini che ci consente di far qualcosa di meglio nella seconda frazione di gioco, in difesa siamo ancora abbastanza latitanti e ciò non ci consente di riavvicinare le avversarie.

Il terzo quarto si apre con la sorpresona dello schieramento a zona 3/2 delle bustesi che il tempo di un time out fa letteralmente sciogliere come neve al sole: la circolazione di palla consente di prendere buone soluzioni senza incorrere in particolari palle perse su questo tatticismo del coach ospite.
Peccato giusto il misero parziale di 4 a 6 che manifesta un’ottima fase difensiva da parte nostra ma l’incapacità nella giornata di oggi di realizzare con un minimo di continuità.

E quando tutti stiamo già pensando al pranzo domenicale ecco che le nostre oro rosa decidono di risvegliarsi e con il  sostegno di tutta la panchina cominciano a portare forte pressione difensiva e a realizzare quel canestri che misteriosamente avevamo rifiutato in ogni occasione!
Piazziamo un parziale di 14 a 4 che di fatto mette molta apprensione sulla panchina ospite, peccato che il risveglio sia avvenuto tardivamente e che non ci fossero più minuti di gioco a disposizione altrimenti avremmo potuto scrivere un finale ben diverso.

Poco male, in tutta onestà mi sono divertito tantissimo e lo sguardo di tutte le ragazze era simile al mio.
Obiettivo raggiunto.

U14 BG.: VITTORIA CON OPSA BRESSO

Ororosa 79 – Opsa Bresso 29

Ororosa: Pasini, Mendes 4, Martinelli 17, Sulli 5, Lumina, Vavassori 6, Dieng, Colombi 12, Bussetti G. 19, Bussetti B. 16

Opsa Bresso: Di Viola 1, Rossi 3, Pirovano 3, Serrati, Farinella 11, Scomparin 2, Calizzi, Cappelletti 5, Indovina 4, D’Alessio, Gervasi, Deodati.

Ottima prestazione di gruppo da parte delle nostre ragazze U14 che, nonostante le assenze importanti, trovano una vittoria contro l’Opsa Bresso.
Partenza firmata Oro, che minuto dopo minuto ingranano sia in attacco che in difesa, creando belle azioni corali.


Un applauso quindi a tutte, che oggi hanno trovato tanto spazio e hanno messo in campo dal primo secondo all’ultimo il giusto atteggiamento e la giusta energia, mettendo ognuna il proprio mattoncino fondamentale.
Complimenti anche alle ragazze di Bresso che non hanno mai mollato.

FORZA ORO!

U17 BERGAMO: VITTORIA CON USMATE

USMATE 46 – OROROSA 54

Parziali: 15-18, 6-11, 11-12, 14-13

Ororosa: Carrara F. 6, Guerra 14, Ferrari 10, Boniforti, Galbuseri 13, Lombardi 4, Lampe 7. All. Epis

Usmate: Passoni 5, Fiorelli, Raminzoni, Cociani 2, Valerio 3, Sala 4, Fumagalli 3, Maggioni 4, Bazzoni 12, Quarenghi 12, Colombo 1, Giovenzana. All. Mannis/Mariani

Arbitro: Brambilla F.

Note Oro: Falli fatti: 14 Falli Subiti: 19 Tiri Liberi: 13/19

Vittoria importantissima per l’Under 17 regionale di Bergamo, che in totale emergenza (7 giocatrici in campo) vince contro Usmate e conquista il primo posto matematico con una giornata d’anticipo.

La partenza è ottima, le Oro sono consapevoli della difficoltà di essere in 7 e cercano di scappare subito. Galbuseri è chirurgica e con 10 punti di fila firma il parziale 2-12. A questo punto Usmate prende le misure in difesa, chiude bene l’area e le Oro faticano a trovare gli spazi liberi come nei primi minuti. Due disattenzioni difensive costano due tiri da 3 punti, di cui uno sulla sirena, che permettono ad Usmate di accorciare. Primo quarto 15-18.

Nel secondo periodo l’alternanza uomo e zona porta i suoi frutti, le padrone di casa faticano in attacco ma anche le Oro in attacco non sono brillanti. Sono Carrara e Ferrari a trovare il canestro creando vantaggi dall’1c1 ed andando in lunetta. Le Oro si portano sul +11 ma un’altra tripla sulla sirena di Usmate fissa il punteggio sul 21-29.

Nella seconda metà di gara le rotazioni risicate iniziano a farsi sentire. È Guerra la protagonista del terzo quarto, che punisce la difesa di Usmate con 8 punti consecutivi e permette alle Oro di mantenere il vantaggio.

Nel quarto periodo le gialloblù provano a rifarsi sotto, ma la difesa orobica è buona e chiude gli spazi. Nel momento di massima pressione Ferrari è brava a gestire i palloni evitando banali palle perse. Negli ultimi due minuti la difesa è attenta e utilizza le ultime energie rimaste. In attacco Carrara è fredda dalla lunetta, Lombardi trova un’ottima penetrazione e Lampe fa canestro e fallo a 40 secondi dalla fine che chiude la partita.

Finale 46-54.

Brave ragazze! Bel risultato per Ororosa, che si dimostra ai vertici regionali anche con questo gruppo. In attesa di sapere date e modalità delle finali, tenere duro!!!

BRAVE ORO!!!