ALLENAMENTI 28 MARZO 3 APRILE

Pubblicità

U14: VITTORIA CON BFM

Ororosa – BFM  51- 23 (23-13)

Parziali : 12-7, 11-6, 13-2, 15-8

Ororosa: Botti, Martinelli 4, Zappella 21,  Vavassori 4, Dieg Mame, Colombi 3, Mendes Dos Santos, Lumina, Tall 11, Gangemi 8. All. Stazzonelli/ Celeste

BFM: Sangiorgio, Gulisano, Maimetti 2, Gibertini 5, Appetiti 6, Riccio 2, Dimicastro, Montrotte, Giuliano 2, Spada 6. All. Merani/Garzani

Inizia con una vittoria il girone Gold delle Oro under 14; dopo 40 minuti altalenanti che ci vedono faticare tantissimo i primi due quarti dove solo Zappella trova la via del canestro con continuità mentre Mendes si danna in difesa è Botti classe ’09 a cercare di costruire il gioco e a trovare vantaggi per le compagne dimostrando carattere e talento.

Nel terzo periodo c’è il break, la difesa comincia ad essere più aggressiva chiudendo le penetrazioni 1 contro 1. Vavassori, Martinelli e Zappella trovano finalmente buone giocate di squadra il parziale di 13 a 2 mette la partita sul binario giusto. 

L’ultimo quarto è Gangemi a farsi vedere con assist e canestri ben supportata da Dieg Mame e Tall. Bfm cerca di non mollare ma la gara è ormai chiusa con il risultato di 51 a 23.

Da lunedì tutti in palestra per migliorare le tantissime cose che non sono andate bene ma la voglia c’è e la determinazione anche….

Forza Oro!  

MUJANOVIC IN CAMPO

Ieri al Palasanpietro, tempio del basket femminile anni ’90 si sono ritrovate le ex campionesse d’Italia ed Europa della Pool Comense per festeggiare Mujanovic a Como per un servizio fotografico.

Tra loro c’era anche un pezzo di Ororosa: Monica Stazzonelli e Silvia Todeschini mamma Di Chiara Poma. Onorati di avervi tra noi 🏀💪🤗.

U 19: VITTORIA A BRIGNANO

BRIGNANO- OROROSA 43-57

Parziali: 15/17 10/15 9/13 9/12

Visconti Brignano: Adamo 4. Defendi 4. Radaelli 3. Agazzi. Milani 18. Invernizzi. Crippa 12. Assanelli. Tallia 1. Conti 1. Coach: Agostinelli E. Vice: Comaschi S.

Ororosa Basket: Scainelli 11. Carrara. Mangiapoco 5. Poli. Bracaccini A. 2. Morotti. Nitri 16. Surini 1. Bracaccini G. 11. Cossali 4. Belotti 7. Coach: Villa E. Vice: Torri R.

Arbitro: Rivoltella (buona gestione della gara)

Indubbiamente le due partite con Visconti Brignano sono state le più avvincenti ed equilibrate del nostro campionato, le 2 squadre si equivalgono e l’equilibrio ha regnato anche in questa rivincita in terra Viscontina.
Dopo la meritata vittoria da parte di Visconti in quel di Parre chiaramente c’era desiderio da parte nostra di rifarci ma sapevamo che sarebbe stata un impresa ardua.

Inizia meglio la formazione dell’ex Ororosa Agazzi ma è abbastanza immediata la reazione delle ospiti che trascinate dalle “grandi” del gruppo pareggiano e riescono a mettere la testa avanti nel punteggio con un buon contributo anche dalle under 17 presenti in campo con il risultato di andare a fissare sul tabellone quel 15/17 che conferma il valore delle due squadre in campo.

Serve quel guizzo offensivo in più per riuscire a prendere un margine maggiore dal team di coach Agostinelli e in questo caso ci pensa un’infuocata Scainelli con due triple in sequenza supportata da una dominante Nitri che in area capitalizza 7 punti preziosi per i nostri colori.

Vinciamo il secondo quarto ampliando il nostro vantaggio ha 7 punti che sono un bottino risicato per cui urge che le ragazze rimangano concentrate per altri 20 minuti.
Chiunque mette il piede in campo porta il suo contributo spendendosi fino all’ultima goccia di sudore per contenere la formazione locale che dimostra di saper giocare decisamente bene anche se oggi sono incappate in una serata dove capitan Cossali e compagne sono in grande condizione.

Ciò consente alla formazione ospite di vincere anche i due successivi quarti mettendo in mostra una gestione di palla tanto voluta dallo staff tecnico e che spesso non era stata all’altezza nelle occasioni precedenti.
Un bel segnale tutto ciò indice di una maturità che col tempo viene acquisita sempre più.

Un ottima prova ricca di soddisfazioni e bel gioco. Semplicemente brave.

U19: VITTORIA CON BK 2000 S. G.

Basket 2000 S.G. – Ororosa    58-77 (22-43)

Parziali: 8-22  14-21   15-16   21-18

Ororosa: Bresciani 12, Carrara 4, Galbuseri , Abbiati 4, Bassani 19, Merli 8, Maianti 20, Carioli , Boniforti 10. All. Deleidi

Basket 2000 S.G.: Purrone, Ndiaye 13, Errera 3, Benedetti 14, Di Sano 6, Grazzi , Mignocchi 2, Truzzi 11, Buelloni 2, Diagne , Bonizzato, Silocchi 7. All. Logallo/Asan/Purrone

Arbitro: Miccio G.

Buona partenza per le U19 di Bergamo dove impostano subito il proprio ritmo di gioco, difesa aggressiva e rimbalzi difensivi, nonostante le altezze e l’importante fisicità delle avversarie, permettono di realizzare e concretizzare sovranumeri e ottimi contropiedi veloci.

Al rientro dall’intervallo lungo le avversarie provano a rientrare in partita, ma le Oro non mollano, e anche se con qualche errore di distrazione e fretta, riescono a gestire la partita e a mantenere il vantaggio preso nei primi due quarti di gioco.

Bella vittoria per le bergamasche, avanti così.


Forza Oro.

U19 ELITE’: VITTORIA CON GEAS

GEAS 52 – OROROSA 59

Parziali 11-18, 10-15, 15-19, 16-7

Geas: Resemini 2, Moretti 17, Valli 10, Calvi 3, Beachi 4, Ramon 10, Pollini, Brambilla Garini 3, Luciani, Garbin, Bevilacqua 3. All. Pollice/Beretta/Petitto

Ororosa: Mazza 6, Fossati 1, Lussignoli 2, Monti 2, Crippa 8, Della Corte 2, Testa, Rota, Rizzo 16, Cancelli 22, Frosio. All. Epis/Stazzonelli

Arbitro: Saita L.

Note Oro: Falli fatti:17 Falli Subiti: 14 Tiri liberi: 8/13

Vittoria importantissima per l’Under 19 Elite, che dopo una partita condotta sin dal primo quarto espugna Sesto e conquista il secondo posto in classifica in solitaria.

Dopo il 4-0 iniziale a favore di Geas, le Oro si sbloccano in contropiede e sono brave nelle azioni successive a trovare il canestro con continuità, alternando al gioco interno con Cancelli una buona circolazione di palla e 1c1 con le esterne. Parziale del periodo 11-18.

Il secondo periodo è Cancelli show. Dopo la tripla in apertura di periodo di Rizzo e un tiro libero segnato da Fossati, la lunga bergamasca segna 11 punti dei 15 fatti dalla squadra nel quarto, trovando anche un canestro da 3 punti che manda Geas a meno 12. All’intervallo 21-33.

Nel terzo quarto Geas gioca la carta della press che porta le Oro a perdere qualche pallone di troppo nelle prime azioni. In uscita dal time out, però, le ospiti ritrovano le giuste misure e Rizzo e ancora Cancelli danno respiro alle Oro in attacco. In difesa Mazza è brava a limitare Moretti. Nella seconda metà del periodo le padrone di casa passano alla difesa a zona, prontamente punita da una chirurgica Crippa, che con 6 punti di fila chiude il periodo 36-52.

L’ultimo quarto si apre con un buon canestro di Monti seguito da uno di Lussignoli. Geas però non molla e tenta di rifarsi sotto. Le Oro non riescono più a segnare e le milanesi si avvicinano fino al -7 a 2 minuti dalla fine. A questo punto le orobiche sono brave a non mollare e ad alzare l’attenzione difensiva, che costringe Geas a palle perse e tiri difficili. Ultimo minuto e mezzo con il risultato fisso a +7.

Finale 52-59.

Brave ragazze, vittoria importante!

Prossimo appuntamento lunedì 28/03 vs Giussano, ore 20.30 ad Albino.

Forza Oro!!!

U17 ELITE’: VITTORIA CON GIUSSANO

4 ^ giornata di andata

Ororosa- Giussano  106 – 40 (57- 23)

Parziali : 30-10, 27-13; 32-7, 17-10

Ororosa:  Mazza 8, Fossati 18, Lussignoli 11 , Monti 23, Crippa 9, Frosio 21, Bresciani 6, Carrara 2, Merli 2, Guerini 2, Gambirasio 4. All.  Epis/ Deleidi/ Celeste

Giussano: Radaelli 4, Migliorati, Citterio 4, Sabatini 6, Petrolini, Colico 8, Colombo 8, Efstathiou 10, Catenazzi 3, Finco, Natoli 4. All. Mazzali/ Colico

Note OroRimbalzi: 33 (8 Frosio, 8 Monti). Tiri Liberi 7/11. Tiri da 3 Pt  1/9 (1 Fossati)  Palle perse: 11 . Palle recuperate: (4 Merli, 4 Mazza), Assist: 8 (3 Lussignoli).

Buona gara contro Giussano, le Oro partono forte soprattutto in attacco dove riescono ad imprimere il proprio ritmo e trovare facilmente la via del canestro con Fossati molto ispirata. Giussano ci prova ma  non riesce a rimanere a contatto nonostante la voglia e la determinazione messa in campo.

La partita con i minuti viene presa in gestione dalle Oro che macinano gioco e trovano buone soluzioni sia individuali che di squadra. Ottima gara della coppia Frosio/Monti che oltre ai punti dominano anche al rimbalzo.

Prossima gara domenica a Varese.

Forza Oro!