U14: BUONA LA PRIMA !

Ororosa – Brixia   97-28 (59-15)

Oro: Botti, Pasini 2, Martinelli 2, Vavassori 7, Dieng Mame , Colombi 12, Bussetti G. 6, Bussetti B. 10, Gangemi 18, Zappella 12, Tall 28. All. Stazzonelli/ Penna/ Deleidi

Brixia: Loda 5, Ravelli, Sabatino, Balzani 4, Salvi 7, Galli 5, Gasparini 2, Abrami, Cavagnini, Baronio, Iululano Mamao 5, Piazza. All. Zanardi/Marcolini

Buona la prima per le under 14, c’era molta attesa da parte dello staff e delle ragazze per la prima uscita ufficiale e la squadra ha ben impressionato sia in fase difensiva che offensiva.

Il primo breack le Oro lo creano grazie a Bussetti B.  che prende il pallino del gioco in mano e una devastante Tall , Brixia prova con il time-out a bloccare il ritmo gara ma le oro non si lasciano sorprendere e con Gangemi, Zappella e Botti chiudono il parziale sul 26 a 2. Nel secondo periodo le rotazioni della panchina rispondono presente con Bussetti G. e Colombo a dominare nel pitturato la partita resta comunque viva con Brixia che reagisce e trova qualche buona soluzione ma all’intervallo la gara è in cassaforte 59 a 15.

Negli ultimi 20 minuti tutte le ragazze scese in campo si fanno vedere mostrando miglioramenti e voglia di far bene.  Il lavoro da fare è tanto ma la voglia di allenarsi e la determinazione di questo gruppo lascia ben sperare per il proseguo del campionato.

 Brave ragazze

U17: DERBY OROROSA !

OROROSA BERGAMO 89 – OROROSA ALBINO 35

Parziali 13-10, 32-6, 23-11, 21-8

Ororosa Bergamo: Lampe 13, Guerra 16, Ferrari 15, Lombardi 9, Galbuseri 2, Poku 13, Manenti 9, Boniforti 8, Togni 4. All. Epis/Deleidi

Ororosa Albino: Belotti 7, Scainelli 4, Piazzini 2, Tonolini 6, Persico 2, Ongaro 2, Jaouhari, Benrhazal, Zenoni 2, Surini 6, Facchinetti, Capelli 4. All. Villa

Arbitro: Baryoh M.

Il primo derby dell’anno in scena alla Carpinoni tra le U17 Ororosa di Bergamo e quelle di Albino di coach Villa.

Nel primo quarto la partita è equilibrata e il ritmo (complice anche l’inizio ritardato della partita) non decolla. Le cittadine non trovano soluzioni di squadra e le albinesi sono brave a sfruttare le incertezze delle casalinghe per rimanere in partita.

Nel secondo periodo la partita si spacca. Le padrone di casa alzano l’intensità difensiva e trovano facili canestri in contropiede. Albino non riesce a reagire. All’intervallo il punteggio è 45-16.

Nella seconda metà l’incontro è gradevole, Albino trova più continuità in attacco mentre Bergamo trova anche canestri dalla lunga distanza.

Ora per le cittadine l’obiettivo è confermare quanto di buono fatto vedere in queste prime tre partite e confermare il primo posto, mentre per Albino continuare il lavoro in palestra e stare pronte per le prossime partite, sicuramente più abbordabili.

Forza Oro!

U15: VITTORIA CON BRIXIA

Oro – Brixia  115- 32  (59- 12)

Parziali: 35- 3, 24-9, 32-9, 24-11

Oro: Baldi 10, Poma 8, Camozzi 6, Guerini 9, Moretti 8, Zenoni 13, Piccinini 25, Gangemi 9, Zappella 4, Gambirasio 8, Bonomi, Tall 11. All. Stazzonelli/ Celeste

Brixia: Salvi 2, Staffiere 1, Bordiga 14, Cassinetti 2, Russo 3, Ciraci 2, Negrini, Sardo, Loda, Stefania 3, Diame 3, Galli 2, All. Cassarini

Note Oro: Tiri liberi 10/14, tiri da 3pt 4/9 (3 Zenoni, 1 Guerini). Rimbalzi 31 (8 Gambirasio, 8 Tall). Palle recuperate 34 (7 Guerini, 5 Gambirasio). Palle perse: 19 (3 Zenoni, 3 Baldi, 3 Tall). Assist 16 (4 Zappella, 3 Baldi, 3 Poma).

Arriva la terza vittoria in altrettante gare per le Oro under 15. 

La partita come le altre due gare viene subito indirizzata dal quintetto Oro con Baldi, Guerini e Poma brave a mettere sotto pressione l’attacco ospite mentre, Gambirasio e Tall, si fanno sentire nel pitturato. Il primo parziale è tutto oro con la palla che viaggia in maniera fluida e con buone percentuali di tiro.

Nei tempi successivi, nonostante le tante rotazioni, la squadra continua a macinare gioco e punti. Piccinini segna con continuità, mentre Zenoni piazza 3 triple in sequenza confermando il buon momento di forma,  ma tutte le ragazze chiamate da coach Stazzonelli fanno vedere buone cose sia in attacco che in difesa.

La partita viene archiviata con il risultato che non lascia repliche. Brave ragazze avanti cosi.