EVENTO “PLAYING FOR BERGAMO”

PLAYING FOR BERGAMO

Chi è PLAYING FOR BERGAMO: lo slogan nasce nel periodo del lockdown da un’idea di Giovanni Fassi, il quale si pone come obiettivo quello di ricreare e ritrovare nuovi stimoli per far ripartire sul territorio bergamasco tutte quelle attività sportive al femminile -agonistiche e non- che avevano ed hanno bisogno di un sostegno post covi

Il primo passo è iniziato nella stagione agonistica 2020/2021 attraverso l’inserimento del logo PLAYING FOR BERGAMO sulle maglie di gara del GSD EDELWEISS ALBINO, squadra di basket femminile militante in serie A2; a seguire, ne sarebbe dovuto derivare un allargamento ad attività sportive di altre Federazioni/Coni, ma il tutto si è arenato per le note vicende covid.

Non appena le condizioni sanitarie lo hanno permesso, il progetto è ripartito con grande entusiasmo e con una visione decisamente più aperta e lungimirante ampliando la sua portata progettando una serie quindi di attività a cascata sul territorio bergamasco che vedono coinvolte anche altre Aziende della Valle Seriana, che si dimostrano così sempre attente ed in prima linea nel desiderio di contribuire a ricreare le condizioni sociali ante-covid19.

Obiettivo di PLAYING FOR BERGAMO è duplice: innanzitutto sostenere le società sportive,  in particolare quelle a maggiore partecipazione femminile, e nella consapevolezza che lo sport genera benefici di carattere sociale, territoriale ed economico, contribuendo a favorire l’inclusione. In secondo luogo intende avvicinare le imprese al mondo dello sport, in quanto portatore di valori positivi e di crescita in sé, ma anche come momento di confronto e collaborazione. Playing for Bergamo ha quindi una valenza  fortemente identitaria:  sarà oggetto di una campagna di comunicazioni dedicate e verrà promosso direttamente dalle singole società sportive coinvolte nel progetto, attraverso una serie di ulteriori interventi previsti nel prossimo triennio, dentro e fuori dal campo.

PLAYING FOR BERGAMO ha ottenuto in questi giorni anche il patrocinio di CONFINDUSTRIA BERGAMO per promuovere l’importanza dello sport femminile come modalità di partecipazione delle ragazze alla società: lo sport infatti viene ritenuto motore di iniziative e opportunità attraverso i valori, l’aggregazione e la condivisione.

Sono allo studio i primi contatti/incontri per un coinvolgimento anche verso le società sportive attive nel mondo della disabilità.

Playing for Bergamo si inserisce nel novero di iniziative promosse da Giovanni Fassi a supporto dei giovani e dello sport proprio nell’ultimo anno: in primis SPORTOUR Summer e Winter school in Sport Management & Marketing degli eventi sportivi per un turismo sostenibile progettata e avviata con Confindustria Bergamo e l’Università degli Studi di Bergamo e il Progetto IMPRENDITORIALITA’ JA-Italia, percorso decollato in questi giorni e dedicato agli studenti delle scuole medie superiori, con il supporto di Bergamo Sviluppo e Confindustria Bergamo.